Ultima modifica: 14 Febbraio 2018

Per una cittadinanza digitale

Incontro di formazione su Parole Ostili, la Secondaria di Leno era rappresentata. Leggi…

Per una cittadinanza digitale
Venerdì 9 febbraio, in occasione del Safer Internet Day 2018, si è tenuta presso l’Università Cattolica di Milano, alla presenza della Ministra Fedeli, l’incontro di formazione su Parole Ostili, iniziativa fortemente voluta dal MIUR e lanciata circa un anno fa da un’associazione che mette insieme 300 professionisti della comunicazione, dal mondo della politica a quello dell’impresa. L’appuntamento milanese si è posto a coronamento di una serie di attività preparatorie che ha visto docenti di tutta Italia nella condivisione del famoso decalogo, ossia il manifesto della comunicazione non ostile (al quale si può aderire con la propria firma al seguente  link  ).

Anche la scuola Secondaria di I grado di Leno ha partecipato all’incontro con due suoi docenti, il prof D’Errico e la prof. Giannotti che, non senza soddisfazione, hanno visto, tra le 100 selezionate e caricate sul sito di Parole Ostili, la propria scheda didattica

Parole Ostili si configura come un progetto innovativo e destinato a coinvolgere le scuole su tutto il territorio nazionale. L’obiettivo è alto e quanto mai cogente: costruire un percorso per un’educazione alla cittadinanza digitale. Oggi il termine cittadinanza vede questo aggettivo affiancarsi senza possibilità di separazione: essere dei bravi cittadini significa esserlo anche in rete. Costruire la propria reputazione significa lavorare anche sulla nostra identità digitale.

Qui sotto il link del video che riassume in pochi flash l’importante giornata milanese.

>> ACCEDI  al  VIDEO

 

Si pubblicano tre immagini dell’evento:

Meeting a Milano  9 Febbraio 2018 (xs) Meeting a Milano  9 Febbraio 2018_ 2 (xs) Meeting a Milano  9 Febbraio 2018_3 (xs)