Ultima modifica: 31 Maggio 2020

Festa della Repubblica

Il 2 giugno di ogni anno si celebra la Festa della Repubblica. Leggi…

 

La nostra Repubblica è nata il 2 giugno del 1946.

 

Ecco perché  il 2 giugno di ogni anno si celebra la Festa della Repubblica, un’occasione per festeggiare la nascita della Repubblica Italiana.

Ricordiamo alcuni fatti storici

Il 2 giugno del 1946, quando la Seconda Guerra Mondiale era ormai già finita, gli italiani vennero chiamati a votare attraverso un referendum per la scelta tra Repubblica e Monarchia.  Due forme diverse di governo.

All’epoca infatti, c’era la Monarchia. Il re  Vittorio Emanuele III della famiglia dei Savoia governava l’Italia.

Nel referendum gli italiani scelsero la Repubblica e da quel giorno, il 2 giugno, l’Italia divenne una Repubblica.

 

Il primo articolo della nostra Costituzione ce lo ricorda… L’Italia è una Repubblica.

Il termine Repubblica deriva dalle parole latine “res” e “publica” che vogliono dire “cosa pubblica”, cioè di tutti. La sovranità è esercitata dal popolo nelle forme e nei limiti previsti dalla Costituzione.