Ultima modifica: 10 Ottobre 2020

9 ottobre – Sciopero nazionale contro la crisi climatica

i nostri ragazzi si rimboccano le maniche!

IL TEMPO È ADESSO

9 Ottobre – Sciopero nazionale contro la crisi climatica: i ragazzi di prima e terza E hanno visto quanto danno procura un piccolo rifiuto all’ambiente

Attivissimi i ragazzi della Scuola Secondaria di Primo Grado, che in occasione della giornata nazionale contro la crisi climatica, hanno potuto vedere quanto danno procura all’ambiente anche una semplice carta di caramella. Accompagnati da alcuni docenti e soprattutto guidati da Legambiente e Protezione Civile, armati di guanti e rispettando le norme di sicurezza anti-Covid, i ragazzi di prima e terza E hanno valorizzato questa splendida giornata dedicata alla salvezza del nostro Pianeta. Hanno raccolto numerose mascherine, tappi e bottiglie di plastica, carte di caramelle e di merendine. Hanno visto quanto può essere bella una strada pulita.

Il programma della giornata è stato aperto nell’auditorium dell’Istituto Comprensivo, alla presenza della dirigente scolastica, del sindaco di Leno e dell’assessore all’ambiente.      Nell’occasione si è presentato il progetto della pista ciclabile Leno-Manerbio, studiato dalla terza E dello scorso anno, in collaborazione con alcuni studenti dell’Istituto Capirola. Il sindaco di Leno e la rappresentanza dell’amministrazione di Manerbio hanno benvisto questa idea straordinaria e s’impegneranno a realizzarla. Il progetto è stato coordinato dal prof. Maccagnola che ha avuto fiducia nei suoi ex alunni; essi hanno concluso il lavoro con la collaborazione dei più grandi del Capirola, guidati dalla prof.ssa Ziliani.

Ci auguriamo che i nostri ragazzi convincano i genitori e nonni a produrre meno rifiuti, a differenziarli meglio, a usare meno l’automobile e a consumare meno energia.

Per il benessere del nostro Pianeta tutto è possibile!

prof.ssa Vita Giannotti